corsi di lingue gratuiti torino, corsi di lingua Torino

Emergenza Coronavirus

A causa dell’emergenza Coronavirus, le modalità ordinarie degli sportelli sono momentaneamente sospese per preservare la sicurezza delle persone.

Lo sportello Corsi di lingue a Torino ha deciso di proseguire la sua attività online per continuare a rispondere ai bisogni del territorio.

Attività sportello

Lo sportello Corsi di lingue a Torino di CoMuNet – Officine Corsare si propone di sviluppare e ampliare le competenze comunicative interpersonali in lingua italiana attraverso:

  • corsi base e avanzati di cultura e lingua Italiana volti a fornire i rudimenti per sviluppare la comprensione, facilitare l’interazione quotidiana e potenziare la produzione orale e scritta
  • supporto linguistico ( lingue veicolari con cui possiamo interagire: italiano, inglese, francese e portoghese)
  • esercizio della scrittura
  • gruppi di conversazione su argomenti specifici
  • supporto nella stesura del curriculum vitae
  • sviluppo di un lessico specifico ( ad esempio per chi ha bisogno di interfacciarsi con la pubblica amministrazione)

Periodo di avvio ipotizzato

Novembre 2020

Regole d’accesso

Durante il lockdown, i corsi vengono svolti in modalità on line.

L’attività dello sportello è rivolta a persone che vivono condizioni socio-economiche difficili, a cui almeno inizialmente non verrà richiesto il tesseramento obbligatorio.

Lezioni/incontri si possono tenere individualmente o in piccoli gruppi (per i corsi, max 10 partecipanti).

Durata del corso base/avanzato: 24 ore complessive (2 ore a settimana).

Modalità di prenotazione

E’ richiesta la prenotazione tramite il form che trovate in fondo alla pagina.

Verrà poi fornito un numero di telefono per parlare direttamente con la referente dello sportello.

Veronica Altieri

Veronica Altieri

Referente sportello Corsi di lingua

Sono nata in un borgo molisano e prima di scegliere Torino come città adottiva ho vissuto a Ferrara, Bruxelles, Milano, L’Aquila e in Portogallo – in questi luoghi ho studiato, fatto volontariato e lavorato.

Nella vita, quando non lavoro come assistente amministrativa in uno studio pediatrico, mi dedico ai viaggi, alle letture, al teatro e a cucinare.

Stefano Raffaele

Stefano Raffaele

Ciao! Sono cresciuto in Alta Irpinia e vivo a Torino da circa 10 anni.

Dopo gli studi in relazioni internazionali, un’esperienza di ricerca in Libano e varie vicende lavorative, mi occupo di diritti umani e protezione internazionale.

Per passione canto nel primo coro della città che con la musica promuove l’affermazione e la tutela dei diritti delle persone LGBT*.

Francesco Capello

Francesco Capello

Ho insegnato lingua e letteratura italiana per alcuni anni in un’università inglese e continuo a insegnare letteratura anche qui a Torino, come professore a contratto presso la Facoltà di Lingue.

Sono a disposizione per insegnare lingua italiana a cittadini stranieri (principianti e non) e posso farlo in inglese, in spagnolo o direttamente in italiano.