sportello psicologico torino, assistenza psicologica torino

Attività sportello

Abbiamo deciso di offrire un servizio gratuito di prevenzione del burnout in collaborazione con lo Sportello TiAscolto di Milano.

Il personale sanitario (medici, infermieri, OSS) impegnato nell’emergenza avrà diritto a 3 colloqui gratuiti con i nostri psicologi, che potranno essere prolungati a seconda del bisogno, dell’affluenza e dei posti disponibili, da organizzare secondo le modalità adatte per la salvaguardia della salute di tutti e tutte (se necessario, attraverso canali telematici come Skype o Hangouts).

Orari

Lo sportello è attivo per via telematica. Orari e giorni da concordare con i referenti.

Regole d’accesso

Lo sportello è in base alle richieste degli operatori sanitari. Operatore sanitario inoltra la richiesta e si concorda orario e giorno comodo all’utente e psicologi, quindi azzarderei un “tutti i giorni generico”.

Modalità di prenotazione

E’ richiesta la prenotazione tramite il form che trovate in fondo alla pagina.

Francesca Gardiol

Francesca Gardiol

Referente sportello Psi.Co.Mu.Net

Psicologa Psicoterapeuta, si occupa di terapia individuale, di coppia e familiare, in particolare dei sistemi relazionali, esperta in Terapia Sessuale Sistemica.

Collabora con scuole superiori sia con gli sportelli di ascolto che con gruppi tematici nelle classi, anche in collaborazione coi consultori di zona, conduce gruppi di autobiografia e di sostegno emotivo per Associazioni e Comuni.

Lavora privatamente in studio a Torino e a Pinerolo e si occupa della gestione dello sportello di ascolto della Casa del Quartiere di San Salvario (Spazio Kalma) e per l’Ambulatorio Sociale di Pinerolo.

Ha partecipato per diversi anni al direttivo del Movimento per la Decrescita Felice di Torino interessandosi all’area della salute e delle politiche sociali.

Matteo Bessone

Matteo Bessone

Psicologo psicoterapeuta, fondatore dello sportello TiAscolto, sportello sostenibile di counseling e psicoterapia a Torino, Milano, Bolzano.

Si occupa di disuguaglianze sociali e di salute e determinanti sociali della salute mentale.

Curatore, per la Rete Sostenibilità e Salute di "Un nuovo mo(n)do per fare salute", ed. Celid.

Martina Signoriello

Martina Signoriello

Psicologa e psicoterapeuta in formazione, socia della coop. soc. Patchanka.

Si è occupata fin‘ora di progetti sociali di promozione della partecipazione attiva e di inclusione socio lavorativa, di sviluppo e gestione d’impresa sociale.

Gianluca d’Amico

Gianluca d’Amico

Psicologo, lavora nell’ambito della salute mentale, in contesti ambulatoriali (da specializzando in psicoterapia, e quindi a gratis), comunitari (da educatore) e in studio privato.

L’adesione al progetto di Co.mu.net è la naturale conseguenza di una certa consapevolezza che ha maturato nel corso degli anni: la consapevolezza delle numerosi contraddizioni che attraversano il mestiere di psicologo.

Non ha la pretesa di risolvere queste contraddizioni, quelle personali né tantomeno quelle sociali, ma sente l’esigenza, che a tratti diventa speranza, di poterci stare in queste contraddizioni e non solo da tecnico della salute mentale ma, soprattutto, da cittadino.

Usando le parole di Franco Basaglia, crede che la nostra scienza debba partire da un dato fondamentale, che è la sconfitta del tecnico che pensa che “non si possa fare altro che questo” e ha come ideologia il pessimismo della ragione. Il nuovo tecnico deve avere un obiettivo preciso: portare avanti il suo lavoro con l’ottimismo della pratica.

Mariateresa Matera

Mariateresa Matera

Mariateresa Matera, psicologa, esperta in valutazione e riabilitazione neuropsicologica dell‘adulto e dell’anziano.

Psicoterapeuta cognitivo costruttivista in formazione.