Attività sportello

Lo sportello di Counseling a Torino, EDU.Comu.net, è uno spazio di ascolto, riflessione e confronto, dedicato alla comunità educante – insegnanti, educatori, formatori, animatori.

Offriamo:

  • un momento individuale di accoglienza e ascolto – eventualmente seguito da un secondo incontro di follow up – in cui esplorare situazioni delicate ed elementi di crisi legati all’attività educativa.
  • percorsi in piccoli gruppi volti all’emporwerment individuale e collettivo, in cui mettere in comune idee, difficoltà e risorse, partendo dall’esperienza concreta e dai saperi di ciascun*, per fare emergere e riconoscere le risorse individuali e professionali che è possibile mettere in campo, nonché per immaginare insieme pratiche nuove e ipotesi di cambiamento possibili.

Per chi sente la necessità di un accompagnamento individuale, oltre il primo momento dedicato, proponiamo percorsi di counseling a prezzo calmierato (30 euro a incontro). La durata di un percorso di counseling, pur non determinabile a priori, è breve e generalmente si realizza in 5-6 incontri.

Regole d’accesso

Lo sportello è rivolto a soci/ie Comunet che abbiano ruoli di insegnanti, educatori, formatori, animatori

Il numero massimo di beneficiari dello sportello varia in base al numero dei referenti e al conseguente monte orari.

Dove

L’attività dello sportello si terrà presso il Circolo Risorgimento Arci, in via Giovanni Poggio 16, a Torino.

Orari

Il primo e il terzo mercoledì del mese h 17.30 /19.30.

E’ possibile concordare altri momenti su appuntamento.

Modalità di prenotazione

E’ possibile prenotare tramite email, scrivendo a: edu@comunet.online.

Anna Tavella

Anna Tavella

Referente sportello EDU.Comu.net

Laureata in Filosofia, counselor iscritta Assocounseling.
Ha lavorato per vent’anni nell’ambito della ricerca sociologica e della ricerca/azione. In ambito associativo si è occupata di pratiche di condivisione e attività educative rivolte a ragazz* e insegnanti, insieme a ConMoi - associazione affiliata Arci- nata dall’incontro tra persone italiane e migranti.
La sua attività attuale si divide tra formazione destinata a persone disoccupate, pratiche educative nelle scuole, lavoro di counseling attraverso laboratori, colloqui individuali, attività di supervisione ad equipe di educatori.

Sabina Chiarella

Sabina Chiarella

Laureata in Scienze dell’Educazione, counselor, iscritta all’associazione di categoria Assocounseling. Ha lavorato per vent’anni in comunità psichiatriche per adulti e in comunità per minori a rischio. Attualmente opera negli sportelli d’ascolto delle scuole superiori. Svolge attività privata.